venerdì 6 luglio 2012

Il passeggino Mercedes-Benz Abeo Baby: lusso e design su quattro (piccole) ruote

Un passeggino-trio dal design d'avanguardia, che susciterà sicuramente sentimenti contrastanti: o lo si odia o lo si ama! Io lo amo.

A me piace tantissimo. Sarà che sono un'appassionata di film come Gattaca e che da piccola volevo fare l'astronauta, ma a me il nuovissimo Abeo Baby piace da matti.



Prodotto dalla braca "Style" della casa automobilistica Mercedes-Benz, sa un po' di Cocoon e un po' di bacherozzo (ma a me piace pensare più a una navicella spaziale). Inoltre è stato disegnato da uno studente, l'ungherese Árpád Takács, durante il suo corso di laurea in design industriale, e questo è un motivo in più per farselo piacere (e per invidiare il vecchio caro Arpad). Takacs si è ispirato ufficialmente al Nautilus, l'animale che vive le profondità oceaniche, e la cui conchiglia ne avvolge il corpo così come il bambino è avvolto nella pancia della mamma. (Oh, quanto sono poetici questi della Mercedes...).

Il nome Abeo viene dall'Africa, e significa "Colei che porta la gioia".




La struttura è in carbonio, leggerissimo e super ergonomico, tanto che la casa produttrice promette di riuscire ad alleviare gli sforzi dovuti alla guida della carrozzina (??? ma l'avranno mai preso in braccio un bambino...).


Ma la domanda è: quanto costerà? si accettano scommesse!

.

5 commenti:

  1. Ammazza che figata! Mi ponevo la stessa domanda..... ;D

    RispondiElimina
  2. perbacco!! però è carino eh..

    RispondiElimina
  3. Dove la posso trovare invendita

    RispondiElimina
  4. Dove la posso trovare? E quanto costa? Vorrei saperlo grz!!!!

    RispondiElimina
  5. Dove la posso trovare? E quanto costa? Vorrei saperlo grz!!!!

    RispondiElimina