lunedì 19 marzo 2012

Melly sterilizzatore portatile per ciuccio e biberon, per eliminare i germi on-the-go


Ogni volta che cadeva il ciuccio alla Pupattola, Aprovadimamma lo raccoglieva e se non aveva a disposizione acqua corrente semplicemente se lo infilava in bocca lei. Come se nella sua saliva fosse contenuto il battericida più potente dell'universo. Aprovadibabbo, in quei momenti, si chiedeva chi mai avesse avuto il coraggio di conferirmi la laurea di dottore in Biologia. E forse aveva ragione.

Il fatto è che non tutti lo sanno, ma esiste una quinta legge di Newton che afferma che il ciuccio di un bambino piccolo è attratto dalla terra con una forza di gravità molto superiore a quella di qualsiasi altro corpo o massa, e qualunque mamma sono certa lo confermerà, alla faccia di Newton.

Doverlo lavare ogni volta, diciamocelo, è una scocciatura, e non sempre è possibile, specialmente quando siamo fuori casa.
Quelle salviettine umidificate pensate appositamente per il ciuccio non mi hanno mai convinto (perchè dovrei far ciucciare a mia figlia una sostanza battericida? quasi meglio la polvere del pavimento).
Io quindi, cercando di minimizzare il danno, pensavo "meglio la mia saliva che i peli del cane", ma non sono ancora convinta di aver fatto la scelta giusta :-/

Chi ha bisogno di andare un po' più sul sicuro, può provare Melly.
Melly by Nuvita è uno sterilizzatrore portatile a raggi ultravioletti, per ciuccio e tettarelle del biberon. Il suo funzionamento si basa sull'azione battericida dei raggi UV. E' un procedimento fisico, che distrugge i batteri e li rende inattivi, e non comporta quindi la deposizione di sostanze chimiche di sintesi sulle superfici dell'oggetto sterilizzato.
Melly ha la forma di una mela, appunto, ed ha un ingombro abbastanza limitato (8x8x8cm), quindi comodo anche da portarsi dietro nella borsa del cambio, anche se è un pochino pesantuccio (130g più le pile).
Un grande vantaggio di Melly è che ha un funzionamento piuttosto rapido: in 6 minuti ha un'efficacia pari a quella della sterilizzazione a vapore, che richiede però almeno 3 volte tanto tempo. Quindi se ad esempio si è fuori e il bambino ha bisogno del ciuccio per dormire, si può utilizzare Melly per garantire un elevato livello di igiene prima di darglielo. Lo stesso vale se si ha necessità di portarsi il biberon in viaggio.

Nessun commento:

Posta un commento