venerdì 23 settembre 2011

Passeggino Quicksmart Easyfold, più piccolo di così... (con video)

Ultracompatto da chiuso, se la cava benissimo anche su terreni difficili. Un ultralight con grandi pregi e pochi fronzoli.

La prima volta che ho visto il passeggino Quicksmart Easyfold ero in fiera, l'addetta allo stand lo apriva e lo chiudeva con padronanza di movimento, ma non mi aveva convinto. "Eh, grazie, lei lo fa venti volte al minuto, è il suo lavoro, e poi il passeggino è nuovo e vuoto, troppo facile. E poi guarda là, come è gracile 'sto passeggino, con quelle zampette che sembra un ragno, di sicuro durerà giusto il tempo di qualche mese e poi patatrac, e te lo devi ricomprare...". Questo pensavo, e oh-come-mi-sbagliavo!

Quicksmart Easyfold ha due grandi punti forti, molto pubblicizzati: innanzitutto è molto leggero (6 Kg) pur essendo robusto, e poi ha un meccanismo di chiusura su se stesso che permette di occupare, da chiuso, un volume minimo di 51x51x20cm (prendete in mano un metro, e rendetevi conto di quanto piccolo sia lo spazio delimitato da queste misure parlando di un passeggino!).


C'è un altro fattore però che mi ha conquistato dell'Easyfold, e che ho trovato molto poco pubblicizzato: la sua capacità di affrontare i terreni difficili. Per me che vivo in un centro storico di un paese di campagna, ed ho a che fare tutti i giorni con lastricati, sassi, ciottoli e sterrati, è stata davvero una sorpresa. Le sue quattro zampette arrampicano ovunque, senza problemi.



Le caratteristiche generali del Quicksmart Easyfold possono essere considerate pregi o difetti a seconda di cosa state cercando:
  • Il maniglione è unico, rivestito in schiuma antiscivolo, e non regolabile in altezza. La maneggevolezza è ottima, anzhe se in curva la stabilità non è sempre ottimale (uh, pare di parlare di Formula1!!).
  • La seduta è molto ampia, più che altro perchè non ci sono supporti laterali solidi, se non due fasce di tessuto. Questo lo rende un passeggino adatto a bambini già grandicelli: ufficialmente è consigliato dai 6 mesi, ma io non lo proporrei prima di 1 anno. Il bambino non ha un grande supporto laterale, e deve avere una ottima padronanza della posizione seduta per poter star comodo e in sicurezza.
  • In compenso, nella parte superiore delle fasce laterali, è presente una imbottitura per far appoggiare più comodamente la testa al bambino in caso di riposino.
  • Lo schienale è reclinabile, anche se di pochi gradi, tramite lo sgancio di quattro clip, due per parte, in modo rapido e silenzioso.
  • La cintura è a 5 punti, ma può essere utilizzata anche a 3 punti - io per esempio, con la Pupattola di 2 anni, ormai non uso più le cinghie sulle spalle, anche se purtroppo nell'Easyfold non sono completamente removibili dalla struttura del passeggino.
  • Le ruote sono plastiche, doppie da 11cm di diametro davanti, e singole da 20cm sul retro. Questo conferisce al passeggino un'ottima capacità di manovra, utile per muoversi con agilità negli spazi ridotti.
  • Il poggiapiedi è una barra rigida fra le due ruote anteriori, non è regolabile in altezza, ed è piuttosto basso. Di conseguenza, solo i bambini molto grandi (diciamo dai 2 anni e mezzo in su) riescono ad utilizzarlo.
  • Nel prezzo vi viene fornito anche il parapioggia semirigido, che non si affloscia addosso al bambino (non male!) e la borsa per il trasporto del passeggino.

Ma la caratteristica che non può essere definita altro che un pregio di Easyfold arriva al momento di riporlo, di caricarlo in auto, di farlo passare dal portoncino del garage. Si chiude su se stesso in tre step:

e una volta chiuso è davvero piccolissimo, entra persino nel bagagliaio di una Smart (e per un passeggino NON E' POCO).
Qualche giorno fa sono uscita velocemente dal mio mini portoncino di casa, ho tirato l'Easyfold fuori dalla porta e portandolo in una mano come una borsa l'ho trasferito direttamente dentro il bagagliaio. In quel momento stava passando una famiglia di turisti, a passeggio per il paese, ed il padre ha seguito per intero tutta l'azione con molta attenzione, per poi fermarsi e dirmi incredulo "Scusi, ma quello è un passeggino?!?", e io (orgogliona) "Sì" *sorriso a 365 denti*, e lui "Certo che è piccolo davvero!".
E' così, stupisce per il suo minimo ingombro, il suo peso leggero e la sua manovrabilità e portabilità.
Di solito lo porto nel bagagliaio, ma sta comodamente, senza farsi notare, anche dietro al mio sedile.





Il Quicksmart Easyfold ha anche due grossi handicap:
  • il tettuccio parasole, molto piccolo, garantisce una protezione davvero troppo limitata. Inoltre è rumoroso nel meccanismo di apertura e chiusura. In compenso ha una finestra trasparente in plastica per osservare il bambino dal posto di guida.
  • gli spazi di contenimento, dati da una rete posteriore aderente allo schienale e un cestello portaoggetti sotto la seduta. Sono entrambi assolutamente mini, e permettono il trasporto di poco più di un mazzo di chiavi e una bottiglietta d'acqua. La portata massima del cestello, peraltro, è di 2Kg.

Come dico sempre, il passeggino perfetto non esiste, e Quicksmart Easyfold non fa eccezione. Ma chi vi dà questa robustezza con un peso così leggero? E soprattutto, chi riesce ad occupare così poco spazio nel bagagliaio della vostra auto?
A me è piaciuto molto, con i suoi pregi e i suoi difetti. Se volete dargli un'occhiata più da vicino anche voi, eccovi pronto il video di A Prova di Mamma!






Dove lo trovo?
Potete acquistare online il passeggino Quicksmart Easyfold presso Oclio. Così facendo contribuirete a sostenere anche A Prova di Mamma. Grazie.

7 commenti:

  1. E' proprio l'info che cercavo. Ma come fa la gente ad andare in ferie con tutto quello che serve per il proprio bimbo..soprattutto a portarsi il passeggino ed avere ancora spazio per le valigie? Grazie APDM!!
    Annalisa

    RispondiElimina
  2. spero propio mi soddisfi dato che lo appena presa , vi sapro' dire .......

    RispondiElimina
  3. scusa ma dove si compra? c'è un sito di riferimento? e quanto costa? a me interessa avendo auto (e relativo portabagagli) piccolissima!

    RispondiElimina
  4. A Prova di Mamma17 aprile 2013 17:20

    c'è un link in fondo al post ;-)

    RispondiElimina
  5. buongiorno, sarei interessatissima all'acquisto di questo passeggino, ma il link che avete messo nell'articolo non funziona, avete altre indicazioni di dove posso trovarlo
    grazie mille

    RispondiElimina
  6. Anch'io sarei interessatissima all'acquisto ma non riesco più a trovarlo da nessuna parte. Chi mi può aiutare? Magari c'è qualcuno che lo vende usato visto che non riesco a trovarlo nuovo?
    Grazie.
    Daniela

    RispondiElimina