domenica 25 settembre 2011

Ispirazioni dal Momcamp

Spaesata come al primo giorno di scuola, carica altrettanto. La mia prima volta al Momcamp.

Difficile il tema di quest'anno del Momcamp di Fattore Mamma e Hagakure: "Il futuro delle mamme online". Qualcuno l'ha raccolto solo di striscio, altre hanno fatto una scelta molto seria, professionale, meritevole di lode e plauso, e ne hanno parlato davvero.

Barbara Damiano, di Mamma Felice (non una mamma blogger, ma LA blogger, per intendersi) mi apre subito gli occhi. Vuoi fare la blogger? fallo seriamente, oppure smetti di illuderti e ricomincia a scrivere sul tuo bel quadernino. La rete è tutt'altro che virtuale: ha bisogno di investimenti, in denaro, in tempo e in dedizione. Lo so, dall'altra parte dello schermo ci sono persone. E se non ami le persone, dice, non fare la blogger, spegni il PC e datti all'uncinetto (quest'ultimo pezzo l'ho aggiunto io :-s ).
Ha ragione, anche io devo decidermi. E' questo il mio lavoro? voglio che lo diventi? allora bisogna fare sul serio: dominio (ce l'ho! che cu*o), hosting, connessione, lavoro tecnico, e poco lasciato al caso. Il fattore C farà il resto. Lode e gloria a Mammafelice.

Quanta ispirazione, poi, nelle parole di Silvia / Genitori Crescono. Racconta la storia di Serena, la sua collega di GC, che però può diventare la storia di tutte.
Perchè, diciamoci la verità, quante cose vi ha insegnato la maternità? a incastrare l'inincastrabile? a scoprirvi pazienti come un buddha indonesiano? a gestire marito-figli-suocera-cena-spesa-corsodinuoto-dovesonolemiescarpe-fammiuncaffè? Vero. E poi? Coraggio, scavate, scavate: e poi? E poi vi siete messe su internet, avete imparato cos'è l'html, il social network, il cyberbullismo, il post, l'hashtag, il twit e il retweet. Ma quante ne sapete? Ve lo dico io, ne sapete tante, e allora, come dice Silvia, SCRIVETELO NEI VOSTRI CV, cazzo! (anche quest'ultimo l'ho aggiunto io...).
Non solo siete diventate delle manager di imprese familiari pluricomponenti, ma magari avete anche superato prove mirabolanti che neanche a Giochi Senza Frontiere se li sognano. Io, il mio CV, l'ho già ritoccato:

Marica Aprovadimamma, BSc, PhD, Blogger
Precedenti esperienze:
_ Manager di successo, ma con lo stomaco rivoltato, presso brillante azienda di consulenza legalizzata nello sfruttamento di denaro pubblico meglio spendibile altrove.
_ Madre, gestisce impresa familiare complessa, supera coraggiosamente un periodo di depressione post-parto con la tenacia di Messner sulla vetta dell'Everest (roba che il vostro più alto dirigente a quest'ora si era impiccato alla scrivania)
_ Blogger, costruisce da zero un'attività con la sola risorsa della sua cocciuta perseveranza, pubblica contenuti con velocità crescente in modo esponenziale, e nel giro di pochi mesi annovera decine di migliaia di pagine/mese. Tra parentesi, checchè altri ne dicano, è stata la prima nel settore, e scusate se è poco.
_ eccetera eccetera
Grazie Silvia.

Del resto, come non farsi dare una spinta emozionale dalle parole di Sabrina di Vivere Semplice? Fai - con quello che hai - il meglio che puoi. Credo che me lo tatuerò su un braccio.

Mi ha commosso l'entusiasmo di Marlene, di Tra rock e ninna nanne. Ha trovato nel web l'energia per realizzare un punto forte di aggregazione tra le mamme del quartiere, il progetto WomaM, togliendo dalla sedia a dondolo le ragazze che soffrono ancora di digital divide e portandole a riflettere su di sè attraverso iniziative ed azione. (E ha pure trovato quella per venire a Milano da Lecce a raccontarlo). Brava.

E poi tanta ispirazione, la soddisfazione di cogliere frasi illuminanti, idee brillanti, sentire le connessioni neuronali che ti schioccano dentro la testa mentre una presenta un progetto, l'altra prende un appunto e l'altra ancora si chiede perchè.
Mi succede mentre Flavia di Vere Mamme presenta il progetto "Piace alle Mamme", mentre Le Funky Mamas parlano di identità, onestà e rispetto del lettore sul web.

E infine, la soddisfazione. Quella che non vi posso dire, quella di vedere di persona Raffaella di BabyGreen, e quella di incontrare Elena di Mamme in Radio che mi ha travolto con un abbraccio che non mi aspettavo, che mi ha riempito il cuore per tutta la giornata. Perchè con lei, come con tutte le altre, non solo non ci eravamo mai viste - solo qualche email, pure poche - ma qualche volta anche con quel senso di incompiuto che ti fa pensare "Ma scherza o ce l'ha con me? Ma avrà capito cosa intendevo dire?". Elena, credo, ha capito.

Mi ha fatto tanto bene andare al Momcamp. Grazie, a tutte, per essere state un'ispirazione.

8 commenti:

  1. era proprio questo tipo di esperienza che avrei voluto vivere
    se non fosse che c'era di mezzo l'espatrio, il trasloco, il primo compleanno di papolapiccola avrei fatto fuoco&fiamme per esserci
    e conoscere una delle prime amiche blogger, APDM prima o poi ci dobbiamo incontrare magari anche prima del prossimo momcamp ;-)

    RispondiElimina
  2. Ho visto la tua intervista in un video del MomCamp (ma eri tu?)
    E capisco anche cosa vuoi dire quando parli di impegno e compagnia bella. Io non ho mai pensato (finora) di fare del blog un lavoro, ma vedo tutto il lavoro che invece ci metti dentro tu, e ti auguro di continuare senza farti intimidire da "altri"! Te ne parlero' a quattr'occhi, se ci vedremo.... Intanto IN BOCCA AL LUPO, se hai deciso di farne un lavoro vero e proprio! Baci, a presto (spero)

    RispondiElimina
  3. confesso che vedere lo slogan a prova di mamma ALTROVE mi ha fatto rosicà,
    propongo mobilitazione per rivendicare APROVADIMAMMA la prima e originale

    RispondiElimina
  4. @mammadesign: mi sa che ero io! ...e non vedo l'ora!

    @BNC: mi limito a un professionalissimo "No Comment" ;-)

    RispondiElimina
  5. E' perche' non aggiungi anche tu la possibilita' di consentire a tutte le mamme di lasciare un'opinione?
    Tanto mica c'e' un brevetto su quello....

    RispondiElimina
  6. Beh, le mamme hanno già la possibilità di lasciare un'opinione sui prodotti da me recensiti tramite i commenti ai post. Magari non hanno la possibilità di inserire ex-novo prodotti da loro testati, ma in realtà arriverà tra pochi giorni anche una iniziativa in tal senso :)

    RispondiElimina
  7. Brava mi fa piacere :-)

    RispondiElimina