mercoledì 7 settembre 2011

Il mamma-timer. Come se vostro figlio non sapesse dirvi (o urlare) quando ha fame.

Programma i momenti della giornata, ed emette un segnale acustico e un avviso per dirvi cosa fare. "Dlin dlon! E' l'ora della poppata!" Ma la natura ci aveva già pensato: per questo ha dato ai neonati la facoltà di piangere.

Ma quanto mi diverto a scovare questi aggeggi su internet!
Questo è l'Itzbeen Baby Care Timer, pensato per le neo-neo-mamme, quelle con il primo figlio nel primo mese di vita, per intenderci. Ha varie funzioni che mi accingo ad illustrare a Vossignore.

La placca in alto, dove sta il logo del produttore, è una delicata lucetta notturna, attivabile in caso dobbiate raggiungere nel mezzo della notte il pupo piuttosto che la tazza del wc, sempre che di andare in bagno, in quel periodo della vostra vita, ne abbiate il tempo.

A seguire quattro pulsanti: uno per il cambio pannolino, uno per la pappa, uno per la nanna/il risveglio, uno optional per varie ed eventuali (medicine da prendere, ginnastiche da fare). Già a questo punto della spiegazione mi sento ridere dentro, ma andrò avanti.
Ogni volta che si compie una delle precedenti attività, si preme il pulsante corrispondente, ed il timer a fianco dello stesso riparte da zero, contanto il tempo che passa. In questo modo saprete sempre quanto tempo è passato dall'ultimo cambio/poppata/pisolino/ecc.

Lo so, non vi reggete più neanche voi, ma abbiate pazienza che non è finita. Andiamo avanti.

Un quinto pulsantino fornisce la retro-illuminazione del display, per leggere gli orari di notte ('so sciccherìe). Più in basso, un tasto da spostare a destra o a sinistra a seconda dell'ultimo seno da cui il bambino è stato nutrito. Infine lateralmente, l'allarme, da impostare rispetto a uno o più dei pulsanti di cui sopra, in base ad un lasso di tempo limite entro il quale volete ricordarvi di ripetere l'operazione di cambio/pappa/quello che è.
Ah, e sul retro c'è pure la clip per agganciarlo alla cintura.

Ecco, ho finito.

UAHAHAHAHAHAH!

Ok, mi riprendo.
Allora, intendiamoci bene. Il primo mese di vita di un neonato è un gran caos, indubbiamente, soprattutto per chi non ha avuto figli prima. Io mi dichiaro vittima assoluta della confusione, dell'inadeguatezza e dell'orlo della crisi di nervi. Confesso inoltre senza indugio che il loop poppa-ruttino-cacca-cambio-pisolino mi aveva completamente fatto perdere il senso del tempo e dello spazio, per non parlare del notevole contributo che a questa sensazione veniva fornito dalla carenza di sonno.
Quindi EFFETTIVAMENTE spesso si perde la cognizione di quando sia stata l'ultima poppata o l'ultimo cambio.
MA, mi domando, va bene essere geek, computerizzati, moderni o dite-come-volete, ma c'è proprio bisogno del Baby Timer? un quadernino con una penna, no? annusare il pannolino, no?
Per non parlare del fatto che nello stravolgimento mentale completo dovrei pure riuscire a beccare il tasto giusto, rischiando di cambiarlo quando è l'ora di farlo dormire, dargli la pappa quando è l'ora di cambiarlo, portarlo fuori a fare la pipì al guinzaglio quando è l'ora di portare fuori il cane. E poi magari chiedersi "Ma perchè piange?".

Ah, dimenticavo, costa 25 dollari. Perdipiù.

3 commenti:

  1. ciao!! approfitto per risponderti qui! ho finalmente messo qualche foto con il monello munito di cappellino!! Grazie infinite è comodissimo, l'ho usato tutta estate!!
    In fondo al racconto delle vacanze trovi il mio commento sul cappellino!
    http://mamichipscrafts.blogspot.com/2011/09/le-nostre-vacanze-val-masino-e-val-di.html

    bacie buon lavoro!

    RispondiElimina
  2. Non ci posso credere! Hanno inventato una roba del genere??? Mi son trattenuta, volevo leggere tutto in modo serio, ma al tastino del seno poppato sono scoppiata a ridere a crepapelle. Che ca...volate che inventano!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. @mami: grazie! meno male che ci sono anche prodotti utili come quello!

    @stefania: anch'io lì per lì non ci credevo. Mi domando quanto ci metteranno a metterlo fuori produzione... e se resta in commercio, mi meraviglio ancora di più! =:-O

    RispondiElimina