giovedì 16 giugno 2011

Il marsupio dove il bimbo può dormire sdraiato: Cybex First.Go

Davvero un oggetto particolare questo marsupio Cybex! Si tratta di un marsupio porta bebè che permette un uso molto prolungato nel tempo, dato che consente di portare il bambino dalla nascita fino ad un peso massimo di 18Kg (ovvero spesso anche oltre i 3 - 4 anni).

La sua caratteristica più unica è la possibilità di utilizzare un supporto che permette al neonato di stare sdraiato, come se fosse su un lettino. In questo modo, il genitore non affatica le braccia per tenerlo sollevato, perchè il peso si distribuisce tramite gli spllacci sulle spalle e sulla schiena, e il bambino mantiene una posizione corretta senza appesantire troppo precocemente la spina dorsale.

Io l'ho provato con un bambino di 1 mese, e devo dire che con un po' di delicatezza nell'imbragarlo (si utilizzano una cintura a 4 punti e due passanti per le gambe) si riesce a trasportarlo comodamente. Cybex First.Go nella posizione sdraiata è consigliato per bambini fino a 6Kg di peso, ma - come spesso accade - io direi che oltre i 5,5Kg è difficile andare, il che significa che il supporto può essere utilizzato per circa un mese e mezzo. E' questo comunque il periodo più delicato, e la posizione sdraiata può essere una buona soluzione per proteggere il piccolo da posizioni che lo affatichino.

Il sostegno può essere eliminato molto velocemente, e si ottiene così il marsupio vero e proprio, ampio e molto regolabile, sia nell'ampiezza della seduta che nella distanza tra il corpo del genitore e gli spallacci. Questo è un fattore determinante per garantire il massimo comfort nell'uso di un marsupio, ed i marsupi Cybex in questo sono davvero ottimi. Via via che il bambino cresce si allentano gli spallacci e si apre la zip che amplia la seduta, così da trovare sempre la posizione migliore.

Come forse saprete da alcuni miei precedenti post, io ritengo che l'utilizzo del marsupio con bambini molto grandi è un elemento da valutare attentamente, dato che oltre i 9 - 10 Kg l'impegno per la schiena diventa davvero gravoso. Ma ci sono situazioni in cui l'uso del marsupio è quasi irrinunciabile: scale, metropolitana, mezzi pubblici, e anche viaggi in cui può capitare che il bambino anche se già autonomo nel camminare si stanchi e voglia essere portato in braccio per un po'. In questo caso, ben venga un marsupio che ci evita di dover ricorrere all'ingombrante e pesante passeggino, e soprattutto che riesce a farci spendere bene i nostri soldi, garantendoci di poter "ammortizzare" il suo prezzo nel più lungo periodo possibile.
Con i suoi 18Kg di portata e la possibilità di variare rapidamente la posizione della seduta (frontale, sul fianco, sulla schiena), il Cybex First.Go ben si adatta a trasportare bambini anche molto grandi: il limite ufficiale sono i 18Kg di peso.

Una cosa che ho apprezzato molto è la posizione sul fianco, che personalmente uso molto con la Pupattola. Il bello è che non c'è da spostare nessun aggancio, nessun meccanismo da far scorrere, nessuna manovra aggiuntiva da effettuare. Non c'è che da regolare l'ampiezza degli spallacci, che proprio grazie alla loro grande "escursione" si adattano anche a questa posizione.

Per vedere "in azione" il marsupio Cybex First.Go ecco a voi il video di Aprovadimamma.

3 commenti:

  1. fantastica l'idea delle bottiglie ;-)

    RispondiElimina
  2. ma dai che pratico!!!!!! certo che fino 3 4 anni diventa pesantuccio!

    RispondiElimina