giovedì 26 maggio 2011

La pappa che si strizza: lo Squeeze Feeder

Lo Squeeze Feeder di Nuby è un cucchiaio dotato di un "serbatoio", da utilizzare nei primi mesi di svezzamento. Il serbatoio va riempito con la pappa da dare al bambino, poi si avvita il tappo-cucchiaio. Questo ha un piccolo foro alla base: spremendo il serbatoio, la pappa passa nel cucchiaio. In questo modo si può imboccare il bambino tenendo in mano lo Squeeze Feeder, e spremendo di volta in volta un ulteriore dose di pappa.

L'utilizzo di questo prodotto presenta sicuramente dei vantaggi, ma ha anche dei grossi limiti.



 Vantaggi
  • utile da portare in viaggio, ed in generale fuori casa, perchè molto meno ingombrante di un set piatto - cucchiaio - bicchiere
  • contiene una dose di pappa ben precisa, quindi sai sempre quanto preparare
  • è trasparente, riesci a vedere bene il contenuto: se ci sono grumi, se la pappa è ben miscelata, quanto ha mangiato il bambino
  • il bambino ha poche possibilità di giocare col cibo, cosa che specialmente fuori casa porta dei grandi vantaggi in termini di bavaglini e magliette che restano puliti
  • essendo dotato di cappuccio, può essere tappato e riposto in modo igienico se il bambino vuole interrompere il pasto. Inoltre il cibo contenuto nel serbatoio non viene a diretto contatto con la bocca del bambino, se non quando è spremuto all'esterno, così le condizioni igieniche si mantengono più a lungo
  • con alcuni bambini, può essere comodo per una sorta di "imbocco continuo": il cucchiaino rimane in bocca al piccolo, che continua a ciucciare mentre si strizza pian piano il cibo fuori dal serbatoio

 Svantaggi
  • è difficile trovare la giusta consistenza della pappa, tale per cui riesce a fuoriuscire dal foro ma allo stesso tempo a non colare via a cascata. La consistenza ideale è proprio quella delle prime creme, del purè, delle verdure passate, degli omogeneizzati d frutta. Le minestre o i liquidi non sono adatti, il rischio è quello di peggiorare la situazione perdendo il controllo di quanto cibo esce dal serbatoio.
  • il silicone di cui è fatto il serbatoio si impregna facilmente e tende ad assorbire il colore dei cibi più coloranti, come le carote, prendendo un colore "invecchiato"
  • il cucchiaio è piuttosto largo, forse un po' troppo per i bimbi per cui è pensato, ed è piuttosto rigido

Credo che questo sia un prodotto molto "personale": la sua utilità dipende davvero tanto dal bambino che lo dovrà utilizzare, e dalla sua predisposizione a provare nuove esperienze (in un bambino di 6 mesi, tutto è una "nuova esperienza", no?). Il costo contenuto permette di fare un tentativo.

Si ringrazia Nuby per la fornitura del materiale.

1 commento:

  1. Francamente non so chi possa voler acquistare un articolo del genere... Probabilmente solo chi è così ansioso che qualunque stratagemma va bene per far mangiare un bambino...

    La lista di vantaggi è davvero opinabile, così come non so come si possa chiamare "pasto" una specie di attività fatta con questo aggeggio.

    In particolare non mi piace l'ultima frase della recensione: "Il costo contenuto permette di fare un tentativo." Probabilmente è questo su cui i produttori contano... "dopo tutto cosa sono €5"?

    RispondiElimina