mercoledì 6 aprile 2011

A letto con le scarpe



Aprovadibabbo è davvero volenteroso. Ce la mette proprio tutta. Si dà da fare, e non molla. Che uomo.


Qualche settimana fa Aprovadimamma va in Fiera a Roma. Viaggio di lavoro. La Pupattola resta con il papà. Quando torno chiedo curiosa "Allora, come è andata?". "Bene". Punto.
Mmmm, qui c'è puzza di bruciato.
io- "Ah, mi fa piacere. E cosa avete fatto?"
lui- "Siamo stati di qua, e poi di là...bla bla bla..."
io- "Ah. E a casa? Ha mangiato? Che avete fatto?".
lui- "Si si, ha mangiato".
Punto.
Ecco, sento la puzza. Fuochino.


io- "Ok... ha mangiato, e poi?"
lui- "E poi l'ho messa a letto".
io- "Subito?"
lui- "No, le ho messo il pigiama".
Menomale...
io- "Ok, e poi?"
lui- "E poi abbiamo giocato,  e poi l'ho messa a letto".
Sniff, sniff...
io- "Bello, che giochi avete fatto?"
lui- "Abbiamo giocato con le scarpe".
io- "Con le scarpe?"
lui- "Sì, e poi stanotte si è svegliata".
io- "........?"
lui- "Eh, perchè le scarpe le davano fastidio. Credo".
io- "Le scarpe le davano fastidio CREDO?!? E che ci faceva a letto con le scarpe?"
lui- "Eh, giocavamo, poi ho detto 'Ora ti metto a letto', e l'ho messa a letto".
io- "Con le scarpe?!?"
lui- "Sì, però poi ha dormito".
Per lo meno non l'ha messa a letto dandole un biberon di svitol.

Questa mattina si alza coraggiosamente lui a nutrire la Pupattola, a lavarla e cambiarla. Quando mi alzo la trovo in felpa felpata, con sotto un bel body a manica lunga, felpato pure lui. Mentre Aprovadibabbo era in maniche corte.
Non è colpa sua, è che lo disegnano così.  [cit.]

2 commenti: