venerdì 8 aprile 2011

Il ciuccio da sera


MammaVì ha provato per noi il succhietto Softflex di Nuby.

Cominciamo col dire che il Softflex ha dovuto lottare contro una concorrenza agguerrita. L'ultima volta che sono stata a casa di MammaVì, in giro c'erano più ciucci che listelli di parquet (e casa sua è tutta rivestita di parquet). La sua bimba, di quasi due anni, ha un succhietto preferito, e infatti il 90% dei succhietti sparsi in giro come semi di prezzemolo (ma il prezzemolo ha i semi? boh...) è di quel modello e di quella marca.

Quando io e MammaVì abbiamo visto in fiera questo, ci era piaciuto molto. Stiloso, di design, ci sembrava un succhietto deluxe versione "da sera". Ecco la presentazione rilasciata a A Prova di Mamma:



Appena arrivate a casa MammaVì ha convocato la Pupona (cioè la figlia di MammaVì, appunto) e le ha detto: "Guarda tesoro che bel regalo ti ha portato la mammaaaaaaaa...". E dietro il coro all'unisono dei preparatissimi nonni cantori: "Oooooooohhhhhhh!!!!!".
La Pupona galoppante si è avvicinata, ha allungato la manina paffuta sul nuovo succhietto e ha cominciato a studiarlo con quella serietà scientifica che solo i bambini riescono ad avere.
MammaVì, NonnaVì, NonnoVì e io stavamo lì con gli occhi sulla Pupona, attendendo da un momento all'altro uno sguardo brillante di gioia infantesca che avrebbe ufficialmente decretato la caduta dal trono dell'altro ciuccio e la nomina del Nuovo Succhietto Preferito.
La Pupona se l'è rigirato un po' fra le mani, poi se l'è infilato in bocca e se ne è andata a far cose più importanti. Punto e basta.
Dopo cinque minuti se l'era già levato, e passava dall'uno all'altro senza farsi troppi problemi.

Al di là di non aver potuto celebrare la nomina di Nuovo Succhietto Preferito, ecco cosa dice MammaVì del succhietto Softflex:

"Dunque, il succhietto è perfetto sotto ogni punto di vista: 

  • è in silicone molto morbido e flessibile;
  • la parte a contatto con la pelle, a differenza di altri succhietti, è morbida (rivestita dello stesso silicone della tettarella stessa); 
  • ha una serie di puntini sulla tettarella che credo possano essere utili sulle gengive dei bimbi che hanno fastidi per i denti.

A differenza del preferito della Pupona, questo non ha un tappo, quindi non puoi chiuderlo per riporlo in borsa: ha bisogno di un ulteriore porta ciuccio.
Infine, anche dopo diversi giorni, vedo che la Pupona non lo predilige agli altri."

La Pupona è davvero una bambina democratica.

Si ringrazia Nuby per la fornitura del materiale.

2 commenti:

  1. Ciao
    li ho provati.davvero carini ma dopo qualche tempo ho riscontrato che non erano così facili da tener puliti.Tra alcune fessure non era possibile pulirli bene!

    RispondiElimina
  2. ciao Anonimo, grazie per aver lasciato il tuo contributo! Ti riferisci ai bordi, tra l'impugnatura e il silicone?

    RispondiElimina