lunedì 18 aprile 2011

Allegria rapida: un paio di stickers, e la cameretta si rianima

immagine tratta dal sito Leostickers

Ho ricevuto da Leostickers.com alcuni loro campioni di stickers murali decorativi da provare e recensire.
Ho accettato volentieri, anche perchè conoscevo già il loro sito: lo avevo visitato qualche tempo fa, dato che ho assolutamente intenzione di utilizzare la tecnica degli stickers per la nuova cameretta della Pupattola - che se le congiunzioni astrali di Venere, Urano, Plutone e qualche altro pianeta di qualche altra galassia si allineano, dovrebbe essere pronta (con casa nuova annessa) per la fine dell'anno (ecco, mi sono tirata la gufata, porc***). Quindi avevo già dato un'occhiata al loro catalogo, e mi aveva colpito la vivacità dei loro design.

Così mi sono armata di videocamera ed ho filmato tutta la procedura di applicazione degli stickers. Obiettivo: ravvivare l'armadio di camera (che qui nella casetta attuale è sia camera nostra che della Pupattola :-O , oltre al fatto che è impossibile trovare un cm libero di muro).




La cosa che mi ha colpito di più è la velocità con cui si applicano questi stickers. E' vero che quelli che ho usato io sono piccoli, ma pensavo fosse più laborioso, specialmente la fase in cui si toglie la carta trasparente: temevo che se non fossi andata a passo di lumaca sarebbe venuto giù tutto, e invece decisamente no.

Mi dispiace un po' non aver provato gli stickers decorativi direttamente sul muro. Sono rimasta curiosa di verificare se su un intonaco tinteggiato, magari un pochino farinoso come il mio, che ormai ha qualche anno, hanno davvero la stessa tenuta che dimostrano su una superficie laminata. Beh, vi prometto che quando Aprovadimamma cambierà sede (wow, detto così sembro importante!!) rifarò la prova.

Si ringrazia Leostickers per la fornitura del materiale.

Nessun commento:

Posta un commento