lunedì 21 marzo 2011

Fasciatoi Ikea: due modelli a confronto


SIZE MATTERS!
No, non siamo diventati un sito porno. E' che la faccenda delle dimensioni conta in diversi ambiti (ehm...) incluso quello dei fasciatoi (e che pensavate?  ).

Ho avuto modo di utilizzare entrambi questi due fasciatoi dell'Ikea: il modello Antilop a muro, e lo Sniglar, a terra. E non ho dubbi su chi vince!

Gullunge
Il fasciatoio Sniglar poggia su 4 zampe in legno di faggio massello, ha due ripiani entrambi con cornice in faggio e ripiano in lamina laccata.

Pesa qualcosa meno di 9Kg, quindi è piuttosto leggero e facile da spostare. Io l'ho montato da sola con la pancia di 8 mesi, e non ho avuto difficoltà. Oltre alla leggerezza, il suo maggior vantaggio è il costo molto basso: 25 euro e te lo porti a casa. Con altri 5 euro ti prendi anche Gullunge, il materassino gonfiabile. Io avevo preso il tutto per il secondo bagno, e nell'eventualità che decidessi di tenere un fasciatoio "volante" anche in camera da letto.

Insomma, risultato: fallimento su tutta la linea. La cosa che si è rivelata più assurda, e di cui ovviamente all'epoca non mi rendevo assolutamente conto nonostante la circonferenza della mia pancia, sono le dimensioni ridottissime. Direte, "bene così entra anche nei bagni più piccoli o negli angoli delle camerette". Sì, peccato che non ci entri il bambino! La Pupattola, a due mesi e mezzo già non ci entrava più. La larghezza è infatti di 53cm, ma bisogna considerare circa 5 cm di spessore della struttura, ovvero della cornice in legno attorno al ripiano. Poi inseriteci il materassino, che ha i bordi gonfiabili e che quindi aggettano un po' verso l'interno quando lo inserisci nel ripiano. Alla fine a questa povera creatura rimangono sì e no 45cm in larghezza, e che non gli venga in mente di agitare tanto i braccini, pena scoprire prematuramente la durezza del legno di faggio.

Infine, il ripiano non è molto robusto: è sottile e si inserisce in una fessura della cornice, senza ulteriori sistemi di tenuta. Non ricordo esattamente, ma mi pare che il peso massimo consentito su ogni ripiano sia di  meno di 10Kg (sul sito si dice "per bambini di max 12 mesi"). E come ho detto più volte anche nelle relative guide, fate sempre una bella tara ai pesi ed alle altezze massime, e non sbaglierete.

Simile a Sniglar, ma con anche il ripiano in faggio, è il fasciatoio Alice di Combelle. Costa un po' di più ma se vi piace il genere può valerne la pena.


A casa di una delle nostre Mamme alla Prova abbiamo invece testato il fasciatoio da muro della serie Antilop (di cui abbiamo già recensito il seggiolone). Pesa circa 7Kg, ed ha un prezzo decisamente più elevato, intorno ai €70. Si fissa al muro con appositi utensili, forniti nella confezione, e relativa trapanatura. E' quindi un oggetto che risponde più che altro ad una specifica esigenza di spazio (credo che nessuno si diverta a forare il muro quando può farne a meno).

Il piano di appoggio per il bambino è ribaltabile: in questo modo, quando non è in uso, può essere chiuso a muro, tenuto fermo da due clip in plastica. Sono piuttosto forti, il che evita che il piano si apra accidentalmente, ma sono abbastanza pratiche da aprire anche una alla volta con una sola mano (mentre nell'altra c'è il pargolo urlante).

Il materassino è incluso: la parte piana è imbottita, mentre i lati si avvolgono sulla struttura metallica, proteggendo così eventuali urti di braccini svolazzanti. Ottime le dimensioni: 70 cm abbondanti sia in larghezza che in lunghezza. In questo modo è più difficile che il bambino urti i lati del fasciatoio nei primi mesi.
Inoltre, a muro, rimangono sempre accessibili 6 tasche trasparenti dove riporre creme, pannolini, salviette e quant'altro necessario, sempre a vista.


Consiglio: un buon fasciatoio deve avere tutti i bordi del ripiano su cui poggia il bambino privi di spigoli e il più possibile in materiale morbido. Per le misure fate la prova del braccio: in larghezza, il fasciatoio deve alloggiare comodamente il vostro avambraccio, dal gomito alla punta del dito medio; più ci sguazza dentro, meglio è.


Decisamente 1 a 0 per Antilop. A volte risparmiare sul prezzo costa molto di più.

13 commenti:

  1. Great, I never knew this, thanks.

    cialis

    RispondiElimina
  2. anche io ho usato antilop. fantastico!

    RispondiElimina
  3. dopo perenne indecisione tra okbaby flat e antilop, ha vinto quest'ultimo: ed ora siamo in attesa di vedere come si comporterà...anzi, come ci comporteremo!;) spero di aver azzeccato l'altezza....mi arriva alla vita, come consigliato sulle istruzioni!

    RispondiElimina
  4. @valeria: uno dei maggiori vantaggi di antilop è che essendo quadrato è molto spazioso anche in larghezza, il che aiuta via via che il bimbo cresce.

    RispondiElimina
  5. ma che bella la tua recensione, io ho già 2 cuccioli di 2 e quasi 4 anni e per loro usavo un semplice materassino fasciatoio appoggiato sulla cassettiera ma mi sono trovata piuttosto male, più che altro perchè essendo il fasciatoio in cameretta ogni volta dovevo andare in bagno con il pupino mezzo nudo.. ora pensando a fare il terzo mi guardavo in giro per migliorare la gestione e dopo aver letto la tua recensione pensavo di prendere questo.. il punto è che in bagno non ho molto spazio se non sopra la lavatrice... secondo te può andare bene se lo appendo là? o è troppo alto?

    RispondiElimina
  6. @Elisa: penso ci starai bene. Io sono alta 1,60m e ho sempre usato la lavatrice come fasciatoio (il mio bagno è 1mq!! non potevo permettermi altro!). Cerca di stare più bassa possibile nel montaggio.

    RispondiElimina
  7. io lo uso quello gonfiabile mi trovo bene l'ho messo sulla lavatrice causa casa piccola e mancanza di spazi

    RispondiElimina
  8. ma si può bagnare antilop

    RispondiElimina
  9. il materassino di Antilop è rivestito con una fodera lavabile

    RispondiElimina
  10. quanto profondita' occupa antilop da chiuso?

    RispondiElimina
  11. Bella recensione! Posso riportare la mia esperienza diretta, ho comprato il fasciatoio mibb perchè si trasforma in una cassettiera. In questo modo quando mia figlia sarà grande il fasciatoio non diventerà un pezzo da rottamare.

    RispondiElimina
  12. Anch'io ho dovuto bucare le piastrelle del bagno (il fasciatoio in cameretta mi sembra follia pura!), ma quello dell'ikea mi sembrava veramente troooppo brutto! In commercio non ce n'è tantissimi da parete (e soprattutto costano un pozzo di soldi!!!), ma x fortuna ne ho trovato uno che mi sento di consigliare...si chiama Toyoo e tra l'altro è un'idea 100% made in italy, che di qs tempi non guasta!
    E' di legno bianco lucido, quindi bellino e ha il vantaggio di avere in dotazione 1 anta in + così da trasformarlo in armadietto quando il fasciatoio non servirà +, almeno non si bucano le piastrelle x niente (a onor del vero ti resta 1 armadietto ad 1 altezza 1 po' stupida, ma meglio che niente...)
    Il materassino non è spessissimo, ma la mia bimba di 6 mesi non ha mai dato segni di non gradirlo, peccato solo che il biadesivo che dovrebbe tenerlo attaccato al pianale dopo 1 mese non appiccicasse +, cmq funziona perfettamente anche se 1 po' ballerino (e x ricollegarci all'ikea, i coprifasciatoi svedesi sono perfetti x qs materassino!)

    RispondiElimina
  13. Per la precisione si chiama Tooyo, ed il fatto di poterlo riutilizzare come armadietto è un vantaggio. Il prezzo però non è davvero paragonabile: circa 150€!!! diciamo che è... un investimento!

    RispondiElimina